TURKISH ROMANIAN BULGARIAN ITALIAN ESPAÑOL ENGLISH

INTELLIGENZA EMOTIVA

  • COSA

    È vitale per un paziente obeso imparare a gestire le proprie emozioni legate al cibo. Dobbiamo fornire intelligenza alle nostre emozioni per imparare a gestire momenti di ansia, tristezza, rabbia che ci spingono a soddisfarle erroneamente con l'abuso di cibo. La soluzione corretta deve essere una gestione senza interferire nelle scelte alimentari. I problemi di peso sono generalmente basati sul comportamento e sulle emozioni promosse da tali sentimenti. Sono questi che influenzano il modo in cui agiamo giorno per giorno e che influenzano le nostre abitudini alimentari.
    A breve termine
    Attualmente, le persone solitamente danno più importanza al cibo e meno alle abitudini, ma questo può essere valido a breve termine ma non quando si vuole modificare il proprio stile di vita.
    Diete conosciute o strategie alimentari promosse da marchi e la fretta con cui vogliamo raggiungere gli obiettivi fanno sì che oggi vi sia una distorsione nel trattamento del sovrappeso da parte dei pazienti.
    A breve termine è facile sopprimere le emozioni promosse da una motivazione immediata, che ti dà la forza di iniziare ma non di seguire, è qui che emergono restrizioni caloriche con conseguente aumento dell'appetito.
    A lungo termine
    L'uso corretto dell'intelligenza emotiva è di fondamentale importanza per la presa di coscienza del paziente.
    Un paziente consapevole non cerca la strategia a breve termine, ma uno stile di vita sano che lo allontana dal rischio sovrappeso. È qui che l'urgenza ritorna in secondo piano.
    È nel lungo periodo in cui si rifletterà il comportamento reale di un paziente in sovrappeso, è qui il lavoro critico sulle emozioni e sul comportamento...

    Sarà un duro lavoro di supporto ad una restrizione calorica, che poi porterà ad un'ansia incontrollata.
  •  
  • PERCHE

  • - L'esperienza dimostra che il ricorso all'intelligenza emotiva nelle abitudini alimentari sbagliate è davvero efficace nel loro trattamento e si ottengono risultati concreti e misurabili.
    - DUE PIANI DI CONSAPEVOLEZZA:
    - In primo luogo troviamo un livello superficiale dove il paziente si concentra a livello estetico, minimizzando la salute e correggendo le abitudini, questa è la base del secondo sfondo.
    - Se portiamo questa spiegazione all'intelligenza emotiva, possiamo dire che la perdita di peso incentrata sul piano estetico dipende direttamente dal livello sano, quindi se ci concentriamo sul piano sano, risolveremo allo stesso tempo il piano estetico, ma non funziona al contrario: possiamo concentrarci sul piano estetico e perdere peso con una strategia, ma non cambieremo le abitudini e non ci concentreremo sulla salute.
    - L'intelligenza emotiva può aiutare a diventare consapevoli sul concentrarsi sul piano della salute.
    - Dovremmo imparare a gestire le nostre emozioni, essere consapevoli di quale sia il livello appropriato ed essere sicuri di essere sulla strada giusta per incorporare abitudini sane che ci aiutino a combattere i problemi di peso.

 

  • CHI

    L'intelligenza emotiva può essere applicata a qualsiasi settore della popolazione, e a qualsiasi paziente indipendentemente dall'origine del suo sovrappeso.

    Gli adulti dovrebbero avere una conoscenza più profonda delle emozioni, ma questo non è sempre detto, infatti incontriamo costantemente molti adulti che hanno una gestione molto ridotta delle loro emozioni, rendendo difficile la lotta al sovrappeso. Gli adulti in sovrappeso dovrebbero essere consapevoli dell'importanza del loro ruolo nell'educazione dei loro figli, in particolare nell'educazione emotiva che può aiutarli a superare il futuro sovrappeso.

    In secondo luogo, ma non meno importante, troviamo il ruolo degli educatori che ha un'influenza decisiva sul comportamento dei minorenni.
    L'educazione emotiva che gli educatori possono trasmettere ora, in futuro può sviluppare persone sane con meno problemi di sovrappeso.

     

  • QUALE OBIETTIVO

    • - Prima di tutto dobbiamo iniziare con una profonda conoscenza di cosa significhi intelligenza emotiva.

      - L'intelligenza emotiva ci darà una gestione efficace delle nostre emozioni per raggiungere gli obiettivi nella nostra vita personale e nelle relazioni con gli altri.

      - Nel problema del sovrappeso, l'intelligenza emotiva viene applicata principalmente nel suo aspetto intrapersonale.

      - In secondo luogo, una volta che conosciamo i concetti di intelligenza emotiva nel suo aspetto intrapersonale, dobbiamo passare alla fase di consapevolezza.

      - Questa consapevolezza delle proprie emozioni e di come gestirle sarà un supporto fondamentale per superare i problemi di sovrappeso.

      - Una volta che i concetti dell'intelligenza emotiva sono incorporati nella nostra vita, dobbiamo interiorizzarli per raggiungere obiettivi concreti nella lotta contro l'obesità.

ESERCIZIO 1 ESERCIZIO 2 GIOCO 1 GIOCO 2 CASO DI STUDIO 1 CASO DI STUDIO 2
Download
[103]
Download
[104]
Download
[105]
Download
[104]
Download
[104]
-